Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Allevamento e gestione degli animali domestici

Oggetto:

Animal husbandry and management

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
VET0002
Docenti
Dott. Liviana Prola (Affidatario)
Prof.ssa Martina Tarantola (Responsabile)
Prof. Benedetto Sicuro (Affidatario)
Prof. Emanuela Valle (Affidatario)
Prof. Cecilia Mugnai (Affidatario)
Prof. Stefano Massaglia (Affidatario)
Prof. Claudio Forte (Affidatario)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Corso integrato
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
AGR/19 - zootecnica speciale
AGR/20 - zoocolture
SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligo frequenza 80% delle ore esercitative
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Nessuno
-
Propedeutico a
VET0029 - Clinica medica II e terapia medica
VET0029 - CI Clinical medicine II and therapeutics
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le conoscenze di base sulle tecniche di allevamento degli animali di interesse zootecnico (ovi-caprini, suini, bovini, equidi, bufali, specie ittiche e avicunicole), sulle loro caratteristiche morfofunzionali utilizzabili ai fini delle produzioni animali e sui fattori gestionali che influenzano il benessere e la qualità dei prodotti di origine animale.

Fornire inoltre  le basi dell'alimentazione zootecnica per le specie avicunicole.

Offrire un quadro delle leggi che disciplinano la costituzione e la gestione di un'impresa zootecnica; gli elementi di base per la stesura e l'interpretazione di un bilancio e per la previsione della produzione ottenibile da un'azienda.

Fornire, infine, competenze per esercitare assistenza nell'ambito dell'allevamento degli animali domestici o ricoprire ruoli gestionali nelle aziende zootecniche.

The course of farm management gives students a general overview on the wide range of production, management, housing, breeding, selection schemes of farmed animals in Italy (sheeps, goats, pigs, cattle, equids, buffalos, poultry, fish and rabbits). The main objective is to give students the basic background in in this sector and  to make them aware of the emerging areas of interest. Focus is also given to different managing systems according to the different phases of the productive cycle, thus emphasizing animal health and welfare. The role of the disease prevention, considering environmental issues, according to animal  needs and welfare, thus ensuring efficient and quality food production is also highlighted.

The course also includes a part of economic management of animal farms that provides basic knowledge for the evaluation and interpretation of a budget or financial and income statement and it gives the skills to exercise assistance on management rules that must be respected in livestock farms.

The student is able to assess the economic sustainability of business related to animal breeding, production and keeping

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

I risultati dell'apprendimento durante la parte teorica e pratica del corso consentiranno alle studentesse e agli studenti di sviluppare una propria analisi critica e obiettiva dei parametri strutturali, manageriali, produttivi, riproduttivi e  indicatori di benessere animale nelle diverse tipologie di allevamento, saranno, quindi, in grado di paragonare le principali tecniche adottate  in Italia.  Saranno infine in grado di apprendere l'importanza della figura del medico veterinario e il suo ruolo in un contesto di salute pubblica.

 

 

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Le studentesse e gli studenti dovranno conoscere le principali tipologie di allevamento,  dovrà acquisire la capacità di riconoscere le problematiche interpretando gli indicatori strutturali, sanitari, ambientali, produttivi  riproduttivi e comportamentali, con l'obiettivo di prevenire eventuali insorgenze di tecnopatie

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

Le studentesse e gli studenti potranno durante le esercitazioni sviluppare capacità pratiche di manipolazione degli animali, utili per una conoscenza di base per un primo approccio agli animali domestici e di interesse zootecnico; le conoscenze scientifiche fornite loro gli permetteranno di comprendere i punti critici e le loro soluzioni.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO

I risultati dell'apprendimento durante la parte teorico-pratica del corso consentiranno di sviluppare la capacità di giudicare in maniera appropriata le caratteristiche di un allevamento

ABILITÀ COMUNICATIVE

Non viene richiesto uno studio mnemonico o nozionistico della materia, ma piuttosto una capacità di analisi critica e costruttiva delle problematiche legate all'allevamento degli animali da reddito, questo consentirà loro di dialogare con linguaggio appropriato con gli allevatori delle diverse specie animali su temi inerenti l'allevamento e il benessere animale.

Competenze trasversali e di base (Formazione pratica/esercitazioni):

Nell'ambito delle attività esercitative le studentesse e gli studenti saranno in grado di acquisire le seguenti competenze che verranno certificate sul portfolio delle competenze al termine dello svolgimento dell'attività esercitativa:

Sono in grado di stilare una check list dei punti critici in allevamento (per tutti gli animali in produzione)

Familiarizzano con gli alimenti in commercio e le informazioni sull'etichette comunemente usate per l’alimentazione degli animali.

Sono in grado di valutare la sostenibilità economica delle produzioni animali.

Analizzano le prestazioni riproduttive negli allevamenti di: suini, bovini, conigli, polli da carne, galline ovaiole.

Valutano correttamente il Body Condition Score (BCS) in ruminanti, suini, conigli e cavalli. Misurano correttamente lo spessore dello strato di grasso dorsale nei suini.

Riconoscono lo stato nutrizionale del cavallo.

Valutano correttamente se le condizioni di allevamento soddisfano i bisogni etologici dei bovini, dei suini, del coniglio, dei polli da carne, delle galline ovaiole e dei cavalli.

Valutano il benessere del: bovino, coniglio, pollo, galline ovaiole, cavalli.

Riconoscono le principali specie di pesci d'allevamento.

Valutano correttamente i parametri ambientali negli allevamenti ittici

Valutano correttamente se i parametri ambientali dell'allevamento sono ottimali per ogni specie di pesci d'allevamento e per le diverse parti dell'allevamento (vasche di crescita e incubatoio)

Mostrano fiducia e si avvicina in modo sicuro a un cavallo.

Eseguono correttamente l'ispezione da distanza, raccogono le informazioni,

ed eseguono l'esame fisico del cavallo

Identificano correttamente tutte le strutture anatomiche muscolo-scheletriche rilevanti nel piede equino.

 

The learning outcomes during the theoretical and practical part of the course will enable students to develop their own critical analysis and objective of the structural parameters, managerial, productive, reproductive and animal welfare indicators in the various kinds of farming, they are, therefore, able to compare the main animal farming techniques used in Italy. They will finally be able to learn the importance of the figure of the veterinarian and his role in a public health context.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

The student must know the main farming typologies, he must also acquire the ability to recognize the problems interpreting the structural, health, environmental, reproductive and productive indicators, with the aim of preventing possible pathologies related to sub - optimal farming conditions.  The student should also understand what are the main economic  indicators  that guarantee to the farmer an economically sustainable farm management.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

Students will develop skills during practical training of animal handling. These skills will be useful for a basic understanding for a first approach to pets and farmed animal, moreover the scientific knowledge acquired  during the course will allow them to focus their attention on critical points of animal farms, thus letting them to suggest basic solutions.

MAKING JUDGEMENTS

The learning outcomes during the theoretical and practical part of the course will enable students to develop the ability to judge properly the main characteristics of an animal farm, thus using the acquired  knowledge to express their own critical opinion about analyzed situations.

COMMUNICATION SKILLS

Students are not required to acquire a mnemonic or notional study of subject , but rather an ability  of critical analysis of any basic question related with animal farming. This ability will consequently allow them to communicate with appropriate language with the farmers of the different animal species on issues inherent animal breeding, farm management and animal welfare.

Transversal and basic competences (Practical trainings):

As part of the practical trainings, students will be able to acquire the following skills, that will be certified on the portfolio, at the end of the activity:

The students is able to outline a checklist to analyze critical points in a farm (all production animals)

The student gets familiar with commercial feeds and feed label information that are
commonly used in feeding  animals according to their physiological state.

The student is able to assess the economic sustainability of business related to animal
breeding, production and keeping .

The student correctly investigates reproductive performance in a pig herd, bovine herd, rabbit does, broilers, laying hens.

The student correctly evaluates the Body Condition Score (BCS) in ruminants, swine, rabbits and horses. The student correctly measures thickness of dorsal fat layer in swine. The student recognizes the nutritional status of the horse

The student correctly evaluates whether housing conditions meet the ethological
needs of the cow, the pigs, the rabbit,  the broilers, the laying hens and horses.

The student correctly assesses rabbit,broiler, laying hens, horses, cow welfare.

The student recognizes main species of farmed fish.

The student correctly assesses environmental parameters in fish farm.

The student correctly assesses if farming environmental parameters are optimal for each species of farmed fishes and in different parts of fish farm (growth out tanks and hatchery)

The student shows confidence and safely approaches to a horse.

The student performs appropriately the inspection from distance, collects the information,
and performs the physical examination with method in a horse.

The student correctly identifies all relevant musculoskeletal anatomical structures in equine foot.

 

 

 
 

 

 

Oggetto:

Programma

Modulo di Zootecnia:

-Concetti di base e definizioni: zootecnica, animale come trasformatore di energia, sistemi intensivi ed estensivi.

-Principi di valutazione degli animali in produzione zootecnica.

- Parametri dell'efficienza riproduttiva.

-Analisi dinamica delle popolazioni zootecniche.

-Accrescimento e produzione della carne.

-Produzione del latte.

-Principi di bioclimatologia.

-Valutazione e tutela del benessere animale negli allevamenti.

-Associazioni zootecniche.

-Zootecnia biologica.

-Bovini, ovini, caprini, suini, bufali, equini: sistemi di stabulazione e principali tipologie aziendali. Durante le esercitazioni verrà affrontato il corretto approccio all'animale, al suo contenimento, alle diverse modalità di allevamento, alla valutazione della condizione corporea e al segnalamento con riconoscimento dei documenti identificativi

-Il latte: composizione, caratteristiche tecnologiche, fattori che influenzano la qualità, fattori che influenzano la produzione. -Mungitura. Igiene della produzione del latte.

-La carne: fattori che influenzano la qualità, certificazione del prodotto, resa al macello, valutazione delle carcasse, resa allo spolpo.

 

Modulo di Zooculture:

Avicoltura:

- Benessere, allevamento avicunicolo e qualità dei prodotti; 

- Ricoveri ed infrastrutture dell'allevamento avicolo;

- Tecniche di allevamento avicunicolo e normativa.

Acquacoltura:

-situazione attuale dell'acquacoltura in Italia ed in Europa;

-le principali prospettive dell'acquacoltura moderna;

-i settori principali dell'acquacoltura.

Acquacoltura tecniche di allevamento:

-L'allevamento della trota iridea;

-l'impatto ambientale diretto dell'acquacoltura sugli ecosistemi acquatici naturali;

-l'impatto indiretto dell'acquacoltura sulle risorse naturali;

-l'allevamento della carpa;

-l'allevamento della spigola e dell'orata.

-Acquacoltura integrata.

 Modulo di economia e gestione delle imprese:

Sostenibilità tecnica, economica e fiscale di un'impresa zootecnica.

Analisi del sistema fiscale italiano con particolare riferimento alle imprese zootecniche.

Le forme di impresa zootecnica (individuali, società, cooperative, diretto coltivatrici, in soccida).

Redazione del conto economico di un'impresa agricola sia in forma consuntiva sia preventiva.

Previsione della produzione lorda vendibile in funzione delle superfici agricole disponibili.

 

ANIMAL HUSBANDRY AND MANAGEMENT

-Basic principles of animal production and management for intensive and extensive livestock production systems.

Farm animal welfare.

-Organic farming.

-Evaluation of reproductive and productive efficiency of farm livestock.

-Husbandry system of cattle, sheep, goat, swine, horse, and buffalo. During the practical training will be performed on animal handling, different methods of breeding and management, evaluation of the body condition  and the signalment with the interpretation of the passport

-Milk production, milking procedures, hygiene and udder health.

-Milk quality and factors affecting milk composition.

-Meat production, quality, and factors affecting meat quality, carcass evaluation and characteristics in cattle and pigs, carcasses classification and traits.

-Principles of bioclimatology (environmental parameters and their impact on the animal performances).

 

POULTRY SCIENCE

-Poultry and rabbit welfare related to farming and products quality;

-Main characteristics and rules of poultry farming for meat and egg production in Italy. 

AQUACULTURE:

-The state of aquaculture in Italy and in Europe.

-Environmental impact of aquaculture in the natural ecosystems.

-The indirect environmental impact of aquaculture.

-The general biology and husbandry of rainbow trout, sea bass, and sea bream. Trout farming in Itay.

-Carp farming, principal technologies.

-European sea bass and gilthead sea bream production, principal technologies.

-New species for modern aquaculture in Europe.

-Integrated aquaculture. 

 

FARM MANAGEMENT AND ADMINISTRATION: 

Analysis of the Italian production system with particular reference to zootechnical companies.

Livestock enterprise forms (individuals, companies, cooperatives, etc.).

Preparation of income statement and budget of an agricultural enterprise.

Prediction of gross marketable production in function of agricultural land available.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali eventualmente supportate da esperti del settore. Esercitazioni  in gruppi presso allevamenti (asine da latte; allevamenti biologici).

Allevamento degli animali domestici: 31 ore di lezioni  frontali, eventualmente supportate da esperti del settore; 10 ore esercitazioni collettive in aula; 49 ore di esercitazioni  in gruppi presso allevamenti.

Zoocolture: 32 ore di lezioni frontali e 13 ore per le uscite presso allevamenti.

Gestione delle imprese zootecniche ed Economia rurale: 20 ore di lezioni  frontali, eventualmente supportate da esperti del settore; 7 ore esercitazioni collettive in aula.

The greater number of lectures are given to the student without groups partition. These lectures can be possibly supported by industry experts in case of subjects that need particular experience in a  practical field. Practical trainings are organized in student groups at private farms in the area of Piemonte or in the experimental station of Veterinary sciences department.

 ANIMAL HUSBANDRY AND MANAGEMENT: 31 hours of lectures, eventually supported by industry experts; 10 hours group exercises in the classroom (Audio Visual Sessions); 49 hours of practical training in groups at farms. d

POULTRY SCIENCE AND AQUACULTURE: 32 hours of lectures and 13 hours for visiting typical farms in the sector.

FARM MANAGEMENT AND ADMINISTRATION:  20 hours of lectures, possibly supported by industry experts; 7 hours collective classroom exercises.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'accertamento dell'acquisizione dei risultati è effettuato mediante una prova pratica per l'acquisizione delle competenze ed una  prova scritta.

La  prova pratica per l'acquisizione delle competenze verte sull'attività svolta durante le esercitazioni di allevamento del modulo di Allevamento degli animali domestici.

La prova scritta prevede domande su tutti e tre i moduli; sono previste domande, sia a risposta multipla che aperta. In caso di risposta giusta verrà dato un punto, se è  errata verrà tolto un punto.

MD Allevamento degli animali domestici: esame scritto, 20 domande, domande che possono essere aperte, chiuse con 4 risposte di cui una valida

MD Zooculture: per gli/le studente/studentesse iscritti nell'anno in corso, sarà possibile svolgere un esonero scritto di 15 domande di avicoltura (10 su avicoli) e di acquacoltura (5 su acquacoltura acqua dolce). Per gli studenti/studentesse che hanno superato l'esonero, l'esame sarà scritto (15 domande; 10 cunicoli + 5 acquacoltura acqua marina) ad integrazione dell'esonero; mentre per gli studenti che non hanno superato o svolto l'esonero, l'esame consisterà in una prova scritta di 30 domande di avicunicoltura (20) ed acquacoltura (10); il modulo di zoocolture verrà considerato superato al conseguimento delle conoscenze di base di avicunicoltura ed acquacoltura.

MD Gestione delle imprese zootecniche ed economia rurale: esame scritto, 7 domande a risposta multipla e 2 aperte con discussione di casi aziendali;

Ognuno dei tre moduli che compongono la valutazione deve essere superato con la sufficienza ai fini del superamento dell’esame.

Il voto finale di tutto il corso sarà una media ponderata, in base ai CFU, in trentesimi, comprendente i voti delle tre prove scritte.

E' inoltre possibile sostenere un esonero secondo le seguenti modalità:

-          MD Allevamento degli animali domestici: è prevista un esonero scritto  con 11 domande, aperte e a risposta multipla, chi supera questa parte nella prova finale avrà solo più la restante parte di 9 domande. Il programma dell'esonero verterà sulla prima parte del programma, fino all'allevamento bovino escluso. Gli studenti che non sostengono l'esonero, o che non hanno raggiunto la sufficienza, al momento dell'esame riceveranno 20 domande in totale. Il voto minimo per la sufficienza è di 12 risposte corrette

-          MD  Zoocolture: Per gli studenti iscritti nell'anno in corso, sarà possibile svolgere un esonero scritto di 12 domande su una parte del programma

-          MD Gestione delle imprese zootecniche ed economia rurale: è previsto un esonero comprendente tutte le 9 domande

In caso di non superamento di una delle due prove, la prova superata verrà tenuta valida per un anno, dopo di che dovrà ridare entrambe le prove

The assessment consists in a practical and oral and a written test. The practical test concerns the activities undertaken during the practical training. The written test includes, considering the three modules, relative questions, both MCQ, true/false and/or open questions. A right answer corresponds to one point;  minus one point in case of wrong answer.

ANIMAL HUSBANDRY AND MANAGEMENT: The written text will include 20 questions about basic farming animal techniques (multiple choice questions and  open questions)

POULTRY SCIENCE AND AQUACULTURE: In 2020- 21 the test will be oral, however an intermediate written test will be organized, that will be valid unti the end of 2021. Considering the difficulties due to Covid19 pandemy, it will be also possible to utilize other modalities of evaluation in order to compensate partial or total negative scores obtained during the intermediate test or to compensate any other difficulty related to the sanitary emergency. 

FARM MANAGEMENT AND ADMINISTRATION:  7 multiple choice questions and 2 open questions with a discussion of business cases.

Each of the three written parts of the programme have to be passed with a minimum sufficient score.

The final note will be the weighted average of the practical and written tests.

Students have also the possibility to attend ongoing evaluation as follows:

- ANIMAL HUSBANDRY AND MANAGEMENT: there will be a written ongoing evaluation containing 11 questions, open and multiple choice. The evaluation programm will cover the first part until the special part (description of the different animals husbandry). The students who pass this part, in the final test will be required to pass a written with only nine questions. Otherwise, students who have not take the ongoing evaluation, or who have not reached a sufficient score, will receive a 20 questions written test. The minimum score to pass this test  is 12 correct answers

POULTRY SCIENCE AND AQUACULTURE: there will be one written ongoing evaluation, (15 questions, 10 for poultry  and 5 for freshwater acquacolture), multiple choice test. In case of positive result, that evaluation is considered valid and integrated with a final test of 15 questions (10 cunicolture and 5 for marine acquacolture).

The complete exam wil be composed by a total of 30 questions.

In case of scores slightly insufficient, these evaluations can be eventually integrated with a short oral test during the date of the final test.

FARM MANAGEMENT AND ADMINISTRATION:  there is an ongoing evaluation containing 7 multiple choice questions and 2 open questions with a discussion of business cases about all the program

Oggetto:

Attività di supporto

Durante il periodo di emerganza sanitaria sono state organizzate attività periodiche di assistenza agli studenti (Focus time). I docenti sono inoltre disponibili ad incontrare gli studenti in caso di specifiche necessità di approfondimento o chiarimento utilizzando i mezzi telematici messi a disposizione dall'ateneo (WebEx personal rooms)
During the period of COVI19 pandemy, periodic activities of student tutoring have been orgnized (Focus time). The teachers are also avaliable to meet the students in case of specific learning necessities or doubts on considered subjects, using the WebEx parsonal rooms.     

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Improving farm animal welfare. Science and society working together: the Welfare Quality approach
Anno pubblicazione:  
2013
Editore:  
Harry Blokhuis, Mara Miele, Isabelle Veissier and Bryan Jones
Autore:  
Vari
Note testo:  
https://www.bibl-agrovet.unito.it/it/risorse-informative/ebook/dsv-0
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Improving animal welfare: a practical approach.
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
CABI
Autore:  
T. Grandin
Note testo:  
https://www.bibl-agrovet.unito.it/it/risorse-informative/ebook/dsv-0
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Cattle Behaviour & Welfare, Second Edition
Anno pubblicazione:  
2002
Editore:  
Clive Phillips BSc, MA, PhD
Autore:  
Clive Phillips BSc, MA, PhD
Note testo:  
https://www.bibl-agrovet.unito.it/it/risorse-informative/ebook/dsv-0
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Acquacoltura responsabile
Anno pubblicazione:  
2001
Editore:  
Unimar-Uniprom
Autore:  
Cataudella S., Bronzi P.
Capitoli:  
Cap. 2; Cap. 3; Cap. 4
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Un mare di risorse
Anno pubblicazione:  
2000
Editore:  
Unimar-Uniprom
Autore:  
Cannas A., Fanigliulo G et al.
Capitoli:  
Cap 3
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

IL MATERIALE DIDATTICO DEL CORSO AA 2020/21 È REPERIBILE SULLA PIATTAFORMA MOODLE

Modulo zooculture:

  • Slides del corso di acquacoltura e avicoltura;

testi consigliati:

  • Avicoltura e coniglicoltura, Cerolini S., Marzoni Fecia di Cossato M., Romboli I., Schiavone A., Zaniboni L Point Veterinaire Italie (Ed.) , Milano 2008 pp 554.
  • Acquacoltura responsabile. Cataudella S. Bronzi. P. 2001. Eds. Unimar-Uniprom
  • Tecniche di allevamento e trasformazione della trota. 2007. Giovanni Baruchelli. Istituto Agrario di San Michele all'Adige, 590 p.

 

Modulo Zootecnia:

Slides del corso di allevamento

testi di riferimento necessari:

  • Dispensa del corso di zootecnia speciale. M. Tarantola

I testi consigliati sono specifici per le specie trattate, tranne gli ultimi tre che danno una visione generale della zootecnia:

  • Zootecnica applicata BOVINI E BUFALI (2000). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata EQUINI (2000). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata SUINI (2001). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata OVICAPRINI (2001). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Manuale di allevamento suino, (2001) Bertacchini F., Campani I. Edagricole
  • Zootecnica speciale (1998). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnia Speciale, (1996) Falaschini A., EDAGRICOLE
  • Tecniche di Produzione Animale (1993) Bittante G. et al., Liviana Ed., Torino.

Modulo di Gestione delle imprese e economia rurale

  • Per la parte di Gestione delle imprese e economia rurale: materiale didattico predisposto dal docente

POULTRY SCIENCE AND AQUACULTURE:

  • Slides of the course;
  • Avicoltura e coniglicoltura, Cerolini S., Marzoni Fecia di Cossato M., Romboli I., Schiavone A., Zaniboni L Point Veterinaire Italie (Ed.) , Milano 2008 pp 554.
  • Acquacoltura responsabile. Cataudella S. Bronzi. P. 2001. Eds. Unimar-Uniprom
  • Tecniche di allevamento e trasformazione della trota. 2007. Giovanni Baruchelli. Istituto Agrario di San Michele all'Adige, 590 p.

ANIMAL HUSBANDRY AND MANAGEMENT:

Slides of the course

  • Dispensa del corso di zootecnia speciale. M. Tarantola

The recommended texts are specific for the species covered in the course, except the last three that give an overview of animal husbandry:

  • Zootecnica applicata BOVINI E BUFALI (2000). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata EQUINI (2000). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata SUINI (2001). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnica applicata OVICAPRINI (2001). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Manuale di allevamento suino, (2001) Bertacchini F., Campani I. Edagricole
  • Zootecnica speciale (1998). Dialma Balasini CALDERINI EDAGRICOLE
  • Zootecnia Speciale, (1996) Falaschini A., EDAGRICOLE
  • Tecniche di Produzione Animale (1993) Bittante G. et al., Liviana Ed., Torino.

FARM MANAGEMENT AND ADMINISTRATION:

Slides of the course



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 29/08/2022 17:20
    Non cliccare qui!