Formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro in materia di prevenzione e protezione

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
INT1247
Docenti
Anno
1° anno, 3° anno
Tipologia
Corso monodisciplinare
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Quiz
Prerequisiti
  • Italiano
  • English
Avere conseguito l’attestato del Corso di Formazione Generale in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro.
Propedeutico a
Il corso è propedeutico a tutte le attività che prevedono la frequentazione di laboratori come definiti dall’articolo 2, comma 3 del Decreto Ministeriale n. 363 del 5 agosto 1998.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English
Il percorso formativo si prefigge di fornire le conoscenze fondamentali in materia di sicurezza e salute nel settore della Medicina Veterinaria e costituisce adempimento agli obblighi di formazione previsti per gli allievi equiparati ai lavoratori dall'art. 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, con riferimento all'Accordo del 21 dicembre 2011 sancito in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano
 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English
Acquisizione dei concetti fondamentali della sicurezza occupazionale; capacità di interpretare e applicare correttamente le disposizioni normative, organizzative e di buona prassi per la tutela della salute e della sicurezza rilevanti nel settore della Medicina Veterinaria; capacità di impiegare gli strumenti informativi disponibili per attuare le misure di sicurezza necessarie; conoscenza delle modalità d'uso dei dispositivi di protezione collettiva e individuale; conoscenza del comportamento da tenere in caso di incidenti o situazioni di emergenza peculiari del settore e delle tecniche di primo intervento
 

Programma

  • Italiano
  • English

Sicurezza sul luogo di lavoro (2 ore)

-          Ambiente di lavoro: requisiti minimi, microclima e illuminazione, prevenzione incendi.

-          Segnaletica di sicurezza nei laboratori.

-          Procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico procedure di esodo e incendi procedure di emergenza e organizzative per il primo soccorso

-          I videoterminali.

-          Rischi infortunistici.

-          Strumenti informativi: etichettatura e schede di sicurezza.

-          Dispositivi di protezione individuale: caratteristiche, criteri per l'individuazione e l'uso

 

Prevenzione e protezione da agenti fisici (2 ore)

-          Radiazioni ottiche artificiali

-          campi elettromagnetici

-          rumore, ultrasuoni

-          vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio e al corpo intero

-          Radiazioni ottiche naturali e artificiali

 

Prevenzione e protezione nelle aziende zootecniche (2 ore)

-          Norme di comportamento specifiche

-          rischio biologico: zoonosi ed allergie

-          rischio chimico: farmaci, detergenti e disinfettanti

-          rischi presenti nei mangimifici: gestione in sicurezza

-          Dispositivi di prevenzione e protezione specifici

 

Prevenzione e protezione nelle attività cliniche (2 ore)

-          Rischi presenti e misure di prevenzione e protezione da adottare nei:

. ricoveri

. reparti di terapia intensiva

. pronto soccorso

. centro di accoglienza terapeutica

. ambulatori

. diagnostica radiologica (rx e tac)

. diagnostica ecografica

. sale chirurgiche

. sala chemioterapie

. laboratori di clinica medica

 

Prevenzione e protezione in allevamenti zootecnici (1 ora)

-          Gli agenti di zoonosi pericoli per la salute nel corso di visite in allevamento

-          rischio di esposizione in allevamento

-          Misure per la prevenzione e riduzione del rischio

 

Prevenzione e protezione in sala settoria di anatomia normale ed in sala necroscopie (1 ora)

-          norme di biosicurezza

-          r rischio chimico

-          rischio fisico

 

Prevenzione e protezione nelle Produzioni Alimentari (2 ore)

-          Rischi nell'industria alimentare

-          Rischi biologici

-          Misure collettive di profilassi e terapia in allevamento

-          Piani di risanamento obbligatori o volontari

-          Visita ante-mortem

-          Dispositivi di prevenzione e protezione specifici

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English
Lezioni frontali teoriche sono abbinate a momenti di esercitazione con esempi e simulazioni sui temi trattati.
 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English
Test di valutazione dell'apprendimento con domande a risposta multipla al termine del corso ed eventuale colloquio.
 

Attività di supporto

  • Italiano
  • English
-
 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English
Dispense delle lezioni e ulteriori materiali didattici sono disponibili e scaricabili direttamente dalla apposita sezione nella pagina web del corso.
 

Note

  • Italiano
  • English
Obbligo di frequenza:  90% delle ore di formazione previste con registrazione delle presenze.

Attestato di avvenuta formazione: A conclusione del corso, previo superamento delle prove di verifica previste, l'Università provvede a rilasciare agli allievi equiparati ai lavoratori, ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera a), dell'articolo 37, comma 1, lettere a) e b), dell'articolo 37, comma 14-bis del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, l'attestato di avvenuta formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro che costituisce credito formativo nei casi previsti dalla normativa vigente valido su tutto il territorio nazionale. (1 CFU.) 

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    25/09/2017 alle ore 08:00
    Chiusura registrazione
    01/03/2018 alle ore 23:55
     
    Ultimo aggiornamento: 19/09/2018 10:17
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!